Roma. Una donna davanti alla facciata del Palazzo Caprini, poi dei Convertendi